Archivi del mese: marzo 2015

Gastone Cappelloni
e Ivan Cottini, uniti contro l’indifferenza per la sclerosi multipla.

GIORNALE

La diversità è uno dei disagi che alimenta l’indifferenza. Parlarne e diventare strumento proteso a conoscere per capire, è il più grande atto d’amore e di umanità.

Gastone Cappelloni, attraverso la poesia, diventa mano protesa ed è testimonial solidale della campagna dell’Aism. Sostenendo il messaggio coraggioso Ivan Cottinitrentenne  di Pesaro-Urbino e ex fotomodello fino a due anni fa, lotta per non nascondersi o vergognarsi di quanto la sclerosi multipla aggredisce.

 “Ho il bagaglio ancora troppo pieno di sogni e ambizioni”.

Ivan, nel frattempo, è diventato testimonial dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, per la quale ha fatto anche un calendario. E presto uscirà con un foto-libro che racconta la sua vita e che vedrà la collaborazione del poeta Gastone Cappelloni e la supervisione di Giobbe Covatta.

Dice infatti: “L’ottimismo non c’è sempre, lo ammetto. I momenti bui ogni tanto arrivano. Ma in famiglia sono quello più positivo, i miei genitori fanno fatica a farsene una ragione e a darsi pace”.

Allora non ci resta che sostenere anche noi questa causa, con poesia, amore  e fatti.

Sui banchi di scuola che la Poesia contemporanea di Gastone Cappelloni, trova la dimensione!‏

3348383_orig

Gastone Cappelloni giovedì 12 Marzo è stato ospite al “ Liceo Artistico Musicale” Forlì (FC) evento organizzato da Margherita Ferraris “ La parola in versi”: incontri di lettura interattiva con drammatizzazione dei versi. 

“L’anima di me stesso, il racconto della mia stessa esistenza, la concretezza del viaggio affrontato e il miraggio di sogni inafferrabili”, afferma il poeta.

Mille percorsi un’unica destinazione… l’inizio dello stesso percorso.

Ed è sui banchi di scuola che la Poesia contemporanea, trova la dimensione per cullare sogni e realizzare quanto di più bello ancora non si sia fatto.

Nell’ingenuità
di volti ritrovati
incuranti promesse,
piangendo
aspetteranno lusinghe.

Riponendo delusioni,
dagli occhi
della solitudine
selezionavo
tormentate compagnie.

Comunicato Stampa – 12/03/2015

11046905_10204892297641652_4090958589926429911_n

Presso la Biblioteca F.Fellini di

Gambettola (FC) da sabato 7 marzo fino al 1 di aprile è possibile visitare la mostra d’arte Collettiva MAC all’interno della sala mostre della biblioteca F.Fellini di Gambettola (FC)
L’inaugurazione della mostra è stata alle 18.00 di sabato 7 marzo con un reading di poesie. 
Ospite della serata il poeta Gastone Cappelloni, che ha accompagnato  la serata nel declamare delle poesie e monologhi.

Espongono: Loris Morigi, Fabio De Cesari, Oliviero Baiocchi, Maria Grazia Innocenti, Davide Caprili, Marco Fantini, Carla Cesarina Maria Saraceni, 
Montevecchi Augusto, Ricci Fiorenzo.

Gastone  Cappelloni in anteprima, ha presentato il suo  nuovo libro dedicato alla donna.

 “L’anima di me stesso, il racconto della mia stessa esistenza, la concretezza del viaggio affrontato e il miraggio di sogni inafferrabili”, afferma il poeta.

La Giornata completa e inebriante,  ricca di  bellezza per  intramontabile mondo dei versi.

Gastone Cappelloni  giovedì 12 Marzo è stato ospite al “ Liceo Artistico Musicale” Forlì (FC) evento organizzato da Margherita Ferraris “ La parola in versi”:  incontri di lettura interattiva con drammatizzazione dei versi.

603841_10204892300241717_2979083446331457667_n          1509312_10204892299441697_1144521486020315053_n          1901362_10204892301161740_1755141612309737077_n

11031644_10204892299881708_1512770942727507072_n          11050828_10204892300641727_4773494927523471797_n          11058401_10204892301601751_1699805447867151572_n

10424292_10204892298961685_7271699469847011769_n